Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l'Europa investe nelle zone rurali

terre_bg
terre_bg1
terre_bg
terre_bg1

TERRE


La denominazione Colli di Conegliano senza altra qualificazione, è riservata per disciplinare al vino bianco che nasce da un uvaggio composto da Manzoni Bianco (min 30%), Pinot Bianco e/o Chardonnay (min 30%), Sauvignon e/o Riesling renano (max 10%).

Il Colli di Conegliano Rosso nasce da un uvaggio di Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc, Marzemino, in misura non inferiore al 10%, il Merlot non può superare in ogni caso il 40%.
Possono concorrere anche le uve dell'incrocio Manzoni 2.15 nella misura massima del 10%.

Il Torchiato di Fregona è prodotto con uve Verdiso (min 30%), Prosecco (min 30%), Boschera (min 25%).

Il vitigno Boschera è coltivato unicamente nella zona di Fregona, è resistente al freddo e la sua produzione è scarsa. I grappoli sono spargoli e leggermente arrossati.